Anteprima dell'album in uscita in ottobre

















Ricordo è il brano che annuncia l'uscita, il 6 ottobre, dell'album Canzoni Perse

E' possibile già da ora richiederlo a cesare.malfatti@gmail.com

Canzoni perse da Cesare Malfatti, ritrovate da Stefano Giovannardi, ricantate con Chiara Castello, mixate da Mario Conte, masterizzate da Giovanni Versari, disegnate da Stefania Giarlotta.

Su Rockol.it l'anteprima del nuovo video

















E' uscito il sesto video ufficiale del progetto Una Città Esposta
Lo Sposalizio della Vergine girato da Masiar Pasquali a Monforte d'Alba
e alla Pinacoteca di Brera con Ida Malfatti attrice e Chiara Castello suonatrice!

in anteprima su Rockol.it!

Venerdì 10 giugno al Cicco Simonetta Milano
















con gran piacere suonerò con Chiara Castello al Cicco Simonetta
tutta Una Città Esposta...vi aspettiamo!

23 Marzo Milano Ohibò



Io e Chiara saremo felicissimi di rifarvi tutta
Una Città Esposta mercoledì 23 marzo
a Milano all'Arci Ohibò alle ore 21,30
(Tessera Arci + contributo artistico 5 €)


Nuovi pulsanti



















In prossimità del Natale abbiamo aggiunto nella colonna di destra
i pulsanti per l'acquisto di tutti i cd, ma se intendete acquistare due
o più cd, contattemi a cesare.malfatti@gmail.com per scontarvi
qualcosa...Grazie






Presentazione live del nuovo album






















Domenica 20 settembre a Milano alle ore 21 nella serata finale del Milano Film Festival, presenterò dal vivo i 13 brani del nuovo album Una Città Esposta.
Alcuni degli autori dei testi cantaranno insieme a me!



Una Città Esposta


























"Una città esposta" è il nuovo progetto musicale di Cesare Malfatti realizzato in collaborazione di ExpoinCittà. L'idea prende spunto dall'iniziativa Milano A Place to BE che raccoglie l'intero programma culturale milanese in un calendario tematico rappresentato di mese in mese, a rotazione, da sei capolavori dell'arte cittadina abbinati a una parola chiave scelta da Alessandro Cremonesi (già membro dei La Crus insieme allo stesso Malfatti). Per ognuna delle sei opere selezionate come simbolo di ciascuno dei sei mesi dell'Expo, Malfatti ha infatti realizzato un brano, avvalendosi per la stesura dei testi di alcuni dei più talentuosi autori italiani, tra cui Francesco Bianconi e Kaballà (Concetto Spaziale e L'Ultima Cena), Paolo Benvegnù (Il Quarto Stato e Il Bacio di Hayez), lo stesso Alessandro Cremonesi (Lo sposalizio della vergine) e Luca Morino (La Pietà Rondanini).

Da qui ad ottobre ogni mese l'artista milanese pubblicherà un video del brano relativo all'opera che rappresenta il mese in questione. Ogni video sarà realizzato con alcuni ospiti speciali e l'esibizione live sarà effettuata davanti all'opera stessa. Il progetto si concluderà con un concerto inserito nel calendario di ExpoinCittà all'inizio dell'autunno e con la pubblicazione  di un album ad ottobre 2015 per Adesiva Discografica e coprodotto insieme a Paolo Iafelice. "Una città esposta" conterrà anche altri sette brani in rappresentanza di altre sette opere culturali, o per meglio dire controculturali, presenti a Milano, con la collaborazione questa volta per la scrittura dei testi di Luca Gemma, Gianluca Massaroni, Luca Lezziero e Vincenzo Costantino Chinaski.

Si parte a maggio con la versione live de "Il Quarto Stato", con il testo di Paolo Benvegnù, eseguita insieme a Chiara Castello (2 Pigeons) al Museo del Novecento, con la regia di Fabrizio Fenucci e le riprese e il montaggio di Pietro Di Bari.

"Questo progetto è iniziato esattamente un anno fa, quando ho saputo che Alessandro Cremonesi aveva ideato per Comune di Milano e Camera di Commercio di Milano, promotrici di ExpoinCittà un legame tra sei icone milanesi e i sei mesi di Expo in città - racconta Cesare Malfatti -. Questo ha fatto scattare in me la scintilla per provare a scrivere sei canzoni che trattassero di queste opere, o del rapporto che Milano ha con queste opere. Ho fatto girare questa idea a tanti autori italiani, il primo che si è entusiasmato e che dopo poco ha scritto per me due testi, «Concetto Spaziale» e «L'Ultima Cena», è stato Francesco Bianconi. A lui devo molto, se non fosse stato per lui probabilmente questa idea sarebbe rimasta nel cassetto insieme a tante altre. Poi è arrivato Paolo Benvegnù con i testi sul «Quarto Stato» e sul «Bacio di Hayez», quindi è stata la volta di Alessandro Cremonesi con il testo su «Lo Sposalizio della Vergine» ed infine Luca Morino con un testo sulla «Pietà Rondanini». Ma sei canzoni sono poche per fare un album. Ho così mandato altri provini ad altri autori chiedendo di parlare di opere, particolarità o storie milanesi che li affascinassero. Ne sono nati altri sette brani, che saranno inclusi insieme ai sei che presenterò in questi mesi nel mio nuovo album in uscita all'inizio dell'autunno. Con «Una Città Esposta» ho voluto realizzare una mia personale ricerca sulle opere d'arte presenti nella mia città, da quelle più famose scelte per rappresentare Milano al mondo con il progetto ExpoinCittà fino ad arrivare a quelle più nascoste che verranno svelate con l'uscita del disco".

Dal 3 al 15 Febbraio in Santeria a Milano



















Cesare Malfatti
Una mia distrazione è anche fotografare
Una mostra, due concerti

Gli artisti che fanno tante cose a volte imparano a fare della distrazione un alleato. Cesare Malfatti di cose ne ha fatte e suonate e scritte, e speriamo continui a lungo.
Per questo paio di settimane abbiamo deciso insieme di concentrarci su una delle (tante?) distrazioni che si è concesso non solo mentre girava l'Italia da capo a piedi, ma anche il resto del mondo: fotografare luoghi e persone. Gli scatti non arrivano solo dal nostro paese, ma dalla California, Parigi, Amsterdam, Seoul, Mosca, Varsavia.
Queste foto sono diventate cartoline, si sono infilate nei suoi dischi, hanno arricchito, descritto, ricordato o lasciato immaginare posti e situazioni.
La mostra sarà anche l'occasione per presentare la terza ristampa del disco Una Mia Distrazione, con nuove foto: alcune le vedrete appese, altre no. Ma il disco rimane una bellezza.

Dal 3 al 15 Febbraio la mostra sarà sempre visitabile secondo gli orari di apertura regolari di Santeria.

Borgo Indie Brisighella 19/20.09.2014















Mi sono occupato di scegliere 2 tra le migliori etichette discografiche indipendenti italiane.
Andate su www.borgoindie.it e le scoprirete..ci saranno 4 band al Teatro Pedrini di Brisighella e chiuderemo con un mio dj set in una chiesa sconsacrata..
su indiegogo il modo di esserci o contribuire..

8 agosto Menfi AG






















Cantine Barbera Contrada Torrenova SP 79
appena si fa buio suoneremo proiettando tutte le foto
di Una Mia Distrazione ...

Prossima settimana in salento!




30.07.2014 Baia di S.Gregorio Patù (LE) Rerum H Ventiquattro 
31.07.2014 Torre San Giovanni Ugento (LE) Macondo 
che meraviglia!

9 luglio alle 9 Asti Musica






































Felice di suonare ad Asti il 9 luglio alle 21...
ancora una volta con Antonio Zambrini
a darmi una grossa mano..

(sotto al rubino c'e' il mio nomino)

Roma Mercoledì 4 giugno



Giornata piena :
ore 21 diretta con mini live a Moby Dick Radio Rai Due
ore 23 concerto a Le Mura

!!